venerdì 27 gennaio 2017

Castagnole alla ricotta col Bimby

Le castagnole con ricotta, scorze d'arancia candita e rum sono veloci e facile da preparare con il nostro fedele Bimby.  
Come ogni frittella, sono veri e propri peccati di gola che le nostre nonne ci preparavano, non solo a Carnevale, ogni occasione era buona per queste dolcezze.
Un dolce fritto tra i più conosciuti da nord a sud 

castagnole con ricotta bimby

Si avvicina Carnevale e come ogni scherzo vale, anche ogni fritto vale!... Le nostre nonne non avevano bisogno di alcun preavviso e in ogni momento ci preparavano frittelle sfiziose, ogni volta era una festa, ci si riuniva tra parenti addirittura per preparare chiacchiere, castagnole e quant'altro.
Quei tempi, ahimè sono passati, ora tocca a noi prepararle e perché non con l'aiuto del nostro Bimby?... Un grande aiuto in cucina, che ci permette di cucinare ogni piatto in minor tempo senza rinunciare alla bontà e al gusto.
Vi propongo una ricetta facile e veloce da realizzare per castagnole morbidissime e leggere. Arricchite con scorzette d'arancia candite, ricotta, zucchero e rum, sono davvero deliziose e adatte ai prossimi giorni di festa. Le castagnole o favette sono diffuse in molte regioni d'Italia. La ricetta originale di questo dolce carnevalesco è sicuramente molto antica. Risalgono al periodo settecentesco le prime ricette scritte ed è un dolce fritto e spumoso che può anche in alcune varianti, essere cotto al forno. Piccole palline fritte della grandezza di una castagna, proprio perché venivano preparate quando finiva il tempo delle castagne ed iniziava il Carnevale. 

Potrebbero interessarti anche le ricette dei DOLCI DI CARNEVALE 

CASTAGNOLE ALLA RICOTTA COL BIMBY 
per 6 persone 

50 gr di scorze d'arancia candita 
70 gr di zucchero
200 ml di latte
60 gr di burro o margarina
un pizzico di sale 
1 uovo intero 
250 gr di farina 00
200 gr di ricotta 
45 gr di rum

olio di semi di arachide per friggere 
zucchero a velo per finire 

castagnole con ricotta col bimby

  1. Mettiamo nel boccale le scorzette candite e i 70 gr di zucchero e tritiamo: 15 secondi a Velocità 8. Trasferiamo e mettiamo da parte in una ciotola. 
  2. Versiamo nel boccale: 200 gr di latte, 60 gr di burro o margarina, un pizzico di sale e sciogliamo: 2 minuti a 37° gradi a Velocità 2. 
  3. Aggiungiamo l'uovo, 250 gr di farina 00, 200 gr di ricotta, il mix di scorze e zucchero tritati messi precedentemente da parte, 45 gr di rum e impastiamo: 30 secondi a Velocità 4. 
  4. In una padella con sponde un poco alte, scaldiamo abbondante olio di semi di arachidi, usando due cucchiaini, preleviamo un poco d'impasto con uno e con l'altro facciamo scivolare l'impasto nell'olio caldo e friggiamo le castagnole. Devono essere grandi come una castagna al massimo, così gonfieranno bene e saranno cotte alla perfezione. 
  5. Quando le castagnole sono ben dorate, trasferiamole su carta assorbente. Lasciamo raffreddare un poco e poi spolverizziamo le castagnole alla ricotta con zucchero a velo. 
Il rum è facoltativo, se preparate le castagnole per dei bambini, potete non metterlo. 
Più farete delle palline piccole e più le castagnole saranno gonfie e ben cotte. 


castagnole con ricotta col bimby

La tradizione italiana è ricca di specialità da gustare nel periodo del Carnevale, 
ed ogni dolce vale! 
Castagnole alla ricotta semplici e facili da preparare con il nostro fedele Bimby!

Un abbraccio 
Cinzia  

1 commento:

  1. ADORO I DOLCI DI CARNEVALE, DELIZIOSE LE TUE CASTAGNOLE. BACI SABRY

    RispondiElimina

Grazie d'essere arrivato fin qui. Mi farebbe piacere mi lasciassi un commento, una traccia del tuo passaggio, che sia esso complimento o critica..